Editions Sois, Aura-Sois-Formation : Le site de Anne Givaudan et du Dr Antoine Achram

Le site de Anne Givaudan et le Dr Antoine Achram

« Bisogna rivoltarsi contro il ruolo che ci è assegnato,
secondo cui altro non siamo che un pezzo di una gigantesca macchina
lanciata in una direzione sconosciuta; bisogna ritrovare il senso
di responsabilità nei confronti del mondo. »
 — Vaclav Havel.

• L'Italia si mobilita contro i vaccini

“Questo messaggio, che ci arriva dall'Italia, lo troviamo di grande importanza e desideriamo condividerlo con voi.”  – Anne e Antoine.

In Italia è in corso la nascita di un movimento molto forte anti-vaccini, nel senso che non vogliamo  vaccinazioni obbligatorie, né il ritiro della potestà genitoriale quando ci si rifiuta di fare vaccinare i bambini, né multe esorbitanti, né alcun divieto scolastico per i non vaccinati: queste sono molte delle violazioni alla nostra Costituzione.
• Non vogliamo i 12 vaccini previsti per la prima infanzia, che ci vogliono imporre, nonostante le numerose testimonianze di medici che dicono che è un crimine.
• Non vogliamo che i medici contestatori (come quelli che seguono i numerosi processi di bambini morti o lesionati, diventati in seguito sordi o autistici ecc. per la somministrazione dei vaccini) vengano espulsi dall'Ordine dei Medici (accade ogni giorno!).
• Non vogliamo vaccini in cui gli eccipienti siano stati prodotti con metalli pesanti, e vogliamo che i vaccini vengano somministrarli solo in caso di necessità o di epidemia conclamata.
• Non vogliamo vaccini obbligatori per ogni fascia d'età, ovvero quello che alla fine ci verrà inflitto dal nostro governo (e si, non soltanto per i bambini! Ce ne sono per tutti!).
• Siamo al corrente degli studi che sono stati boicottati e di quelli che sono stati finanziati da Glaxo e compagnia.
• Non accettiamo che vengano oscurati i siti che diffondono informazioni come queste con il motivo che “bisogna preservare il paese dalle informazioni pseudo-scientifiche nocive e dal terrorismo ideologico" come sostiene il nostro ministro della Salute: sono una forma di censura e di minaccia verso coloro che agiscono per avvisare gli altri delle manovre dietro i vaccini, e che sono molto più efficaci, perché da parte dai media ufficiali non verrà mostrato nulla delle nostre manifestazioni né verrà detto niente degli scienziati oppositori che non sono da meno (Montanari, Montagnier ecc.).
Gli Italiani non sono che il primo anello di una catena, visto che il piano europeo non risparmia nessuno Stato. Ovunque qui da noi, si organizzano delle manifestazioni mentre i medici continuano ad essere perseguitati e i nostri diritti calpestati.
Anche i Polacchi hanno incominciato.
 

• Il Parlamento svedese dichiara che le politiche di vaccinazione
obbligatorie e coercitive, violano i diritti costituzionali

Il Parlamento svedese ha recentemente dichiarato (10 maggio 2017) che l'adozione di politiche di vaccinazione obbligatorie o coercitive vanno contro i diritti costituzionali del pubblico e che la Svezia non utilizzerà la coercizione nella politica di governo per imporre dei vaccini. Se questo è il caso della Svezia, la cosa dovrebbe divenire evidente per tutti i paesi. (…)
Foto : Judy Wilyman, PhD de Amti vaccination
Leggere la lettera di Judy Wilyman
 

• La nostalgia di altrove

Un progetto di Arouna Lipschitz.
Un film sull'amore, un film sugli angeli, un film senza riprese, una scommessa audace.
“Ad Antoine ed a me è piaciuta molto l'idea e la presentazione di un film non hollywoodiano che parla di amore e di argomenti che troviamo importanti per la nostra epoca. Questi argomenti sono spesso non trattati o trattati in modo molto commerciale in generale. Sosteniamo ogni iniziativa che promuove un cinema nuovo come “Domani”, “ En quête de sens “ che ugualmente abbiamo sostenuto.
Chaleureusement à vous tous et toutes. »
— Anne e Antoine
Il sitoIl video
 

• L'80% dei farmaci sono inutili – Professor Philippe Even

Intervista con Professor Philippe Even, medico pneumologo francese, Professore emerito all'università Paris Descartes; Presidente dell'Istituto Necker; Membro dell’Associazione Internazionale per una Medicina Scientifica, Indipendente e Civile.
Domande :
•l'80% dei farmaci sono inutili: è una sua dichiarazione?
• Come sono e in che modo vengono fabbricati i farmaci?
• Come è nata l'industria farmaceutica in Francia?
• Qual'è la proporzione dei farmaci inutili oggi?
• Di fronte all'assenza riforma, qual'è la strategia dei laboratori farmaceutici?
• Bisogna considerare tutto negativo nell'industria farmaceutica, secondo lei?
• Perché è urgente fare pulizia sul mercato?
• Quando l'industria farmaceutica fa test scientifici, pensate siano alterati?
• All'estero è diverso che in Francia?
Leggere l'articolo completo sul sito di Presse galactique
 

• L'ultimo decreto di Manuel Valls:
minaccia sulla separazione dei poteri

Alla vigilia della sua partenza, il Primo Ministro Manuel Valls ha firmato un decreto del 5 dicembre 2016 nominando un'Ispezione Generale della Giustizia, accompagnato da un epilogo definente  le modalità della sua organizzazione. Nell'agitazione politica collegata al passaggio di poteri tra Manuel Valls e Bernard Cazeneuve, questi testi potrebbero passare inosservati. Non è stato così e la Corte di Cassazione è all'origine della mediazione del caso: infatti, non è frequente vedere pubblicata sul suo sito, una lettera ufficiale di protesta indirizzata al primo Ministro co-firmata dal Primo Presidente Bertrand Louvel e dal Ministro della Giustizia Jean-Claude Marin…
Leggere l'articolo completo su libertescheries.blogspot
 

• Le Facoltà di Medicina più autonome
di fronte all'industria farmaceutica

Si tratta di un anteprima in Francia: le Facoltà di Medicina saranno classificate per l'autonomia che garantiscono ai loro studenti fronte ai laboratori farmaceutici. Questo impegno originale, orientato da una graduatoria stabilita ogni anno dall'Associazione Americana degli Studenti in Medicina, verrà pubblicato il 9 gennaio dalla rivista scientifica di riferimento libero PLOS ONE, con il titolo «Conflitto di interesse politico al Scuole di Medicina Francesi: partenza dal basso».
Leggere l'articolo completo su theconversation.com
 

• Il nuovo mondo secondo Ghis

Il 14 dicembre 2016 alle 21.00, Audrey Cansot della CMVM TV ha ricevuto Guylaine Saint-Pierre Lanctôt, detta anche “Madame Ghis”. Ex-medico, saggista e conferenziere dal Quebec, Ghis si è gradatamente “spogliata” di tutte le sue identità, perfino della sua stessa cittadinanza. Questa donna certamente radicale, ma coraggiosa e ispiratrice ci ha espresso le sue soluzioni per entrare pian piano nel nuovo mondo. Come consumare? Come imparare a non vivere più nella paura della mancanza? Come riconquistare il nostro potere? Come diventare meno dipendenti dallo stato?

 

• Questo vaccino era l’unico obbligatorio

Dal 2008, il vaccino DTP (difterite-tetano-poliomielite) non è più disponibile nelle farmacie in Francia. Questo vaccino era l’unico ad essere obbligatorio. Era importante. Era stato usato per decenni con successo. Queste malattie erano praticamente state debellate. Si trattata di un vaccino sicuro. Non conteneva alluminio. In più, era un vaccino economico (6.54 euro). Ma dal 2008, i laboratori farmaceutici hanno ritirato dal mercato il DTP.  Lo hanno rimpiazzato con un super-vaccino, contenente dei vaccini contro tre malattie non obbligatorie.
Leggere l’articolo completo e guardare il video su santenatureinnovation
 

• La lista dei prodotti non-bio che potete acquistare

Ammettetelo: si ha sempre maggior simpatia per un prodotto nel momento in cui c'è il marchio bio. Se non lo avete ancora notato, sappiate che gli specialisti del marketing l'hanno capito molto bene e, in questi ultimi anni, se ne sono approfittati. E' così che il marchio “bio” è divenuto il pretesto per vendervi le peggiori porcherie. Non si può considerare che un prodotto bio sia, necessariamente, buono per la salute.
Anne Givaudan vi consiglia in particolar modo la lista dei prodotti non-bio e tuttavia consumabili che troverete nella prima parte della pagina della lettera Néo-nutrition : http://www.neo-nutrition.net/bio-trop-cher/

Ecco la lista dei prodotti non bio che potete acquistare 
Le frutta e le verdure seguenti nell'agricoltura convenzionale non sono
(o poco) trattati con  pesticidi: la cipolla – l'ananas – l'avocado – gli asparagi
– il mango – la melanzana – il melone – il kiwi – il cavolo – il cavolfiore
– i broccoli – l'anguria – le patate dolci – la carota – il pompelmo – i funghi
– i piselli – il mais (se non OGM).
 

• Messaggio di Ayangat, Grande Madre Mongola

Saluti ai miei amici, professionisti che vivono e lavorano in ogni angolo della Madre Terra, dedicandosi senza tregua al mondo spirituale, ai miei fratelli e alle mie sorelle che hanno il coraggio di aprire le coscienze e di fare risuonare i tamburi di fronte ai pericoli che ci minacciano, a voi amici sciamani benedetti che prendete cura con amore della Madre Terra e di ogni cosa in essa vivente.
Un anno fa, abbiamo fatto insieme un rituale per l’Acqua in tutto il mondo a partire da cui, dove viviamo. I risultati si vedono: molti ruscelli prosciugati hanno ripreso a fluire, fonti della Madre Terra hanno potuto condurre l’acqua in posti aridi e assetati.
Avete notato che ci sono state inondazioni in numerosi posti?
Come noi laviamo con l’acqua, lo stesso fa la Madre Terra.
Insieme siamo stati in grado di pulire le fonti e di aumentare le risorse d’acqua in Asia, in Europa, in America, in Mongolia in particolare, in Francia e del lago Michigan; tutti punti che si trovano sulla stessa longitudine.
Però dobbiamo rimanere prudenti ed essere vigili, dobbiamo continuare a tenerci sempre informati del suo stato.
Quest’anno, vi invito a fare risuonare il vostro tamburo per l’Aria.
L’Aria non è soltanto l’aria che respiriamo ma anche i vari gas e le risorse di aria che si trovano nella Terra più profonda. Con questo rituale, rimuoveremo tutti i blocchi e restauriamo lo stato iniziale.
Nei tempi antichi, quando non c’era il telefono, ne internet, i nostri avi comunicavano tramite gli uccelli e i tamburi in armonia. Era il modo con il quale mantenevano sana la Madre Terra.
Non è un segreto il fatto che i tempi siano scuri. Per noi è arrivato il momento di pulire, di liberare e di risvegliare le coscienze, in modo che la Madre Terra possa continuare a respirare. Per realizzare questo, tutti noi abbiamo talenti unici e possiamo unire i nostri tamburi e fare sentire le nostre voci.
La nostra missione per questo rituale collegato ai nostri tamburi:
Purificare l’aria e caricarla con energia positiva.

Perché in tutto il mondo le persone si aggrediscono a vicenda con le parole, perché il mondo risuona con le armi, i bombardamenti, i pianti di donne e bambini, di chiamate d’aiuto, di notizie d’assassinio; tanti suoni che ci feriscono e che concentrano l’energia negativa.
Tutti sapete che le parole hanno una vita propria, un potere e oggi l’Aria della nostra Terra è piena di queste parole negative , dappertutto si guarda al denaro e c’è bramosia. Dovunque c’è violenza, sempre in aumento. Perché la gente parla soltanto di guerre? Le attualità sulla guerra e il terrorismo invadono e inquinano ogni giorno le nostre orecchie.
Cari amici sciamani, anche noi abbiamo il potere delle parole, è arrivato per noi il tempo di suonare.
Amore, Amore, Amore,
Ridere,
Felicità,
Amare la Vita in pace e piena d'Amore,
Svegliatevi, svegliatevi, svegliatevi!!!

 

• Teletrasportarsi in 3D

Per Microsoft, il teletrasporto olografico rappresenta il futuro della comunicazione. Questo nuovo sistema sviluppato dal gigante dell'informatica è composto da un insieme di telecamere 3D che catturano l'immagine di un individuo in HD, quindi la trasmettono in tutto il mondo in tempo reale. Abbinato ad una cuffia-auricolare di realtà amplificata, il sistema permette così agli utenti di interagire a distanza, gli uni con gli altri, come se si trovassero nello stesso spazio fisico. Questa tecnologia permette anche di registrare tali "oloincontri" per poterli rivedere più tardi, anche se essi non hanno mai avuto luogo fisicamente...
Fonte: Agenda Plus n°278 Giugno 2016
 

• Prove di una vita dopo la morte

Alcuni psicologi e medici della "Technische Universität" di Berlino hanno annunciato di aver provato l'esistenza di una forma di vita dopo la morte. Questo annuncio è basato sulle conclusioni di uno studio controllato sulle "Esperienze di Morte Imminente (EMI)". Queste ultime permettono ai pazienti di essere condotti verso una morte clinica per circa 20 minuti prima di essere riportati in vita. Tale processo controverso, che è stato ripetuto su 944 volontari negli ultimi quattro anni, necessita di una complessa miscela di medicine che  consentono al corpo di sopravvivere senza danni allo stato di morte clinica e al processo di rianimazione. Anche se, in passato, diverse riviste mediche hanno presentato molteplici ipotesi sulle EMI come se queste avessero le stesse caratteristiche delle allucinazioni, il Dr. Ackerman e la sua equipe le considerano, al contrario, come prove dell'esistenza di un aldilà e di una sorta di dicotomia tra spirito e corpo. Benché vi siano leggere differenze tra un individuo e l'altro, i soggetti descrivono sensazioni molto simili: sentimenti di distacco dal corpo, levitazione, totale serenità, sicurezza, dissolvimento assoluto e presenza di una luce possente. Gli scienziati precisano che le credenze dei diversi soggetti sembrano non aver avuto alcuna incidenza sulle EMI. I volontari, infatti, contavano tra le loro fila rappresentanti del cristianesimo, dell'islam, del giudaismo, del buddismo e dell'ateismo.
Si potrebbe pensare di trovarsi nel libro di Werber: I Tanatonauti!
Fonte: World News Daily Report - Agenda Plus n. 278 Giugno 2016
 

• Sequestro record di alimenti pericolosi

E' una lista degna del museo degli orrori ma si tratta di alimenti che erano destinati al consumo : 10.000 tonnellate di alimenti adulterati e un milione di litri di bevande pericolose sono state sequestrate da INTERPOL e Europol in 57 paesi. Olive trattate con acido, zucchero contaminato con concimi, intestini di pollame alla formaldeide, alcool contraffatto, carne di bovino e tilapia non adatte al consumo, miele falso, integratori alimentari con ingredienti nocivi: è solo qualche esempio di prodotti scoperti nel corso dell'operazione Opson V. Fa rabbrividire il fatto che questi falsi alimenti erano rietichettati o mescolati a prodotti tossici mettendo in pericolo la salute dei consumatori.

• Fallimento della vostra banca:
e se voi doveste pagare i suoi debiti?

Si è parlato molto in questi ultimi tempi sul rischio di spoliazione che pesa orami sui conti clienti superiori a 100 000 euro. Ma sapete che in caso di fallimento della vostra banca, qualunque sia il montante del vostro risparmio, potreste essere chiamati a coprire le sue perdite ben al di là delle somme che le avete affidato, o ad essere costretti a vendere i vostri beni per pagare la somma? In effetti, se possedete delle azioni della vostra banca, avete senza saperlo, impegnato la vostra responsabilità finanziaria a livelli che non supponete neanche.
Leggere l'articolo completo in francese su loretlargent.info
 

• Delle “nuvole misteriose cadute dal cielo”?

È uno spettacolo totalmente inedito quello filmato nella regione di Doukkala in Marocco. Nel video,  filmato con uno smartphone, si possono vedere posarsi delle grosse masse bianche schiumose ed altre volare, trasportate dal vento, sulla strada litoranea in prossimità dell’imbocco di un canale.  Per i video amatori, si tratta senza dubbio di “misteriose nuvole cadute dal cielo”. È veramente questo il caso? Non così sicuro; dei meteorologi spiegano che questa schiuma bianca è troppo solida per essere equiparata a nuvole. Le nuvole, quelle vere, si dissolverebbero poiché sono formate da goccioline d’acqua in sospensione.
Pertanto nessuno è capace di determinare la provenienza di queste enormi masse di schiuma. Alcuni lo considerano un fenomeno naturale provocato dall’eccesso di inquinamento in un fiume ed altri affermano che potrebbe trattarsi di sperimenti di geo-ingegneria  ed esaltazione delle nuvole per provocare la pioggia artificiale.
Vedere il video su "Un nouveau paradigme"
 

• Degli studenti dimostrano la nocività del Wi Fi

Cinque liceali danesi hanno desiderato determinare fino a che punto le onde Wi-Fi fossero nocive sugli esseri viventi. Esponendo per 12 giorni dei semi di crescione alle onde di due router Wi-Fi ed isolandone altri da qualsiasi forma di radiazione, hanno potuto scoprire fino a che punto gli effetti fossero nocivi. I semi che erano stati esposti non si erano sviluppati ed alcuni avevano anche mutato. In quanto all’altra metà del crescione, che era stata isolata, ha germogliato senza la minima difficoltà. Attualmente, numerosi studenti e professori della scuola dormono lontano dai loro portatili, spengono i loro computer, modem e WI-Fi… speriamo che queste precauzioni diventino generalizzate.
Fonte : Agenda Plus n°274 Fév. 2016
 

• Uomo usa un microchip impiantato nella mano
per passare la sicurezza aeroportuale

Nessuna richiesta di carta d’imbarco per  Andreas Sjostrom, che è stata la prima persona ad usare la nuova tecnologia di microship per transitare negli aeroporti.
Un uomo, che ha un impianto con microchip nella sua mano contenente gli estremi della sua carta d’imbarco,  è stato capace di passare facilmente attraverso la sicurezza aeroportuale.
Andreas Sjostrom, vice presidente della Sogeti società di consulenza della tecnologia digitale, si è iniettato nella mano un microchip di rilevamento a distanza ravvicinata delle dimensioni di un chicco di riso, prima di passare il controllo di sicurezza dell’aeroporto Arlanda di Stoccolma e imbarcarsi sull’aereo.
Vedere l'articolo completo su  "Telegraph"
 

• Colesterolo : avete il diritto di sapere tutto

Le persone che prendono medicine contro il colesterolo subiscono una forma di tortura psicologica. Da una parte, numerosi medici e cardiologi, sotto l'influenza dell'industria farmaceutica, le autorità, le incitano fortemente a prendere delle medicine contro il colesterolo:
“Non terminate il trattamento; potreste morire immediatamente di infarto !”
Dall'altra, esperti, ricercatori sempre più numerosi pubblicano articoli, studi, libri che dimostrano l'esatto contrario :?“Le medicine contro il colesterolo non servono a niente ; sono pericolose per la vostra salute !”
A chi credere, di chi fidarsi, e soprattutto cosa fare ?
Non bisogna esitare un solo secondo :
Firmate la grande petizione (in francese)
… Solo una presa di posizione chiara delle autorità della salute, sulla base di avvisi di esperti indipendenti, può aiutare i pazienti che sono a rischio di malattia cardiovascolare.
Insieme, possiamo far muovere le montagne.
Conto su di voi, e vi ringrazio in anticipo,
Dr Michel de Morgeril.
 

• Per la vostra agenda!

Informatica, tecnologie numeriche, tecnologie senza fili... sono entrate nel nostro quotidiano sotto il pretesto di assicurare la nostra sicurezza e anche di migliorare la nostra salute. Ma, telecamera di sorveglianza, controlli biometrici, braccialetti elettronici, GPS, droni contribuiscono a svoutare del loro significato le nozioni di vita privata, di intimità e minacciano le nostre libertà fondamentali. Sempre più cittadini pensano che una tale posta in gioco della società esiga un vasto reale dibattito politico. È in questo senso che il Grappe Asbl organizza il dibattito “ Quando l'invasione tecnologica minaccia le nostre libertà” sabato 17 ottobre all'Università di Namur.
Infos su grappebelgique.be
Fonte: Agenda Plus n° 270 – Settembre 2015
 

• Cosmetici : idetificate il vostro nemico!

I perturbatori endocrini sono vari e numerosi. Ecco i nomi dei più frequenti. Individuateli per meglio evitarli:
• Benzophenone e oxybenzone (filtri UV presenti in molti prodotti solari e anti età)
• Cyclopentasiloxane (emolliente negli shampoo )
• Diethyl phtalate (plastificante)
• Methyl-, propyl-, buthyl-, ethyl-, isopropyl-, e benzylparaben (conservanti)
• Phenoxyéthanol (conservante e cosolvente)
• Triclosan (conservante, soprattutto in alcuni dentifrici)
• EDTA (conservanteu facilmente identificabile)
• Profumo : la parola profumo non seguita da un asterisco in un cosmetico non biologico significa profumo sintetico e quindi con presenza di ftalati.
Leggere l'articolo completo di Julien Kaibeck
 

• La soia : una trappola per i vegetariani

Da quando mi oppongo contro la soia e i suoi derivati come un'attuale moda nociva di nutrirsi mai esistita nella storia dell'alimentazione umana e animale, sono sconfortato nel vedere aumentare le bancarelle che propongono forme sempre più numerose di questo veleno silenzioso, e per ironia soprattutto nei negozi dietetici!
Fortunatamente in occasione del recente convegno «Ottobre Rosa» organizzato al Senato di Parigi sul tumore al seno, Jean-Marie Bourre membro dell'Accademia della Medicina, autore di «Mangiare bene: pericoli veri e falsi» ha dichiarato a proposito del latte di soia…
Leggere l'articolo di Michel Dogna (in francese)
 

• Telefonia mobile: il pericolo nascosto

I pericoli per la salute a causa delle irradiazioni causate da onde elettromagnetiche artificiali sono di gran lunga più preoccupanti per il nostro benessere di quanto si possa supporre.
Questo documentario, del regista Klaus Weber, fa luce e sostiene delle prove su fatti realmente accertati: ...come le norme di emissione radioattive di micro-onde ingannano la popolazione... come la nostra salute è minacciata in modo drammatico... come i pericoli sono intenzionalmente taciuti.
A proposito di antenne ripetitori per la telefonia mobile, i danni causati da un'irradiazione continua di onde elettromagnetiche artificiali a micro-onde ad Alte Frequenze, sono molto più pericolose di quanto crediamo; allo stesso modo per il WiFi, il DECT e altri apparecchi a copertura radiante.
La quantità di danni biologici, di patologie sanitarie (tumori, malattie neurovegetative e altri disturbi) e del sistema EHS diffuso a persone, animali e piante sono anch'essi abilmente e volontariamente nascosti dalle autorità per la salute, sotto la pressione delle lobby  produttrici.
Rilasciato da  Nextup Organisation: http://next-up.org

 

• Ghis in Conferenza vibrazionale con Julien

“Io  ricordo  Chi Sono”
Venerdì 12 giugno ore 20 (ore 14 in Québec) – intervista

“Racconterò a grandi linee il mio percorso evolutivo.
Attualmente parlo, scrivo e diffondo la buona novella: “C’è una soluzione” alla schiavitù nella quale viviamo da millenni.
Siamo noi a detenere la chiave della nostra libertà. Essa si chiama “Io ricordo chi sono”.
— Ghis.
Scoprite l’anteprima della trasmissione
 

• Pianeta Sacro...  già 10 anni...
e una svolta da prendere!

“Noi abbiamo voglia di sostenere questa azione perché questa rivista fa parte di un mondo nuovo. E voi, che ne dite?” — Anne e Antoine.
Per continuare a informarvi sui cambiamenti del mondo, Pianeta Sacro ha bisogno, oggi, di diversificare i propri mezzi di comunicazione ed entrare nel mondo digitale senza peraltro lasciare la carta, tanto cara a molti dei nostri lettori. Per superare questa tappa indispensabile, soprattutto in un periodo di crisi della stampa scritta, abbiamo bisogno di sostegno finanziario… e vi proponiamo un’esperienza, quella del finanziamento collettivo: il crowdfunding, testimonianza già presente di quegli strumenti economici del mondo futuro! Lo abbiamo presentato nel nostro n. 61. Diveniamo, insieme, gli autori del cambiamento che vogliamo nel nostro mondo!
Per saperne di più
 

• Tintin nel paese di Ebola

Un uomo bianco in piedi alla lavagna, che fa lezione ad alcuni Africani seduti su sedie in PVC.
L’uomo, dall’aria dotta, presenta ai suoi “allievi” alcuni disegni che illustrano come debbono tendere le braccia quando un uomo in camice bianco si avvicina con una siringa.
Non ci troviamo dentro “Tintin in Congo”, ma in Liberia, nel maggio 2015.
L’uomo bianco non è un piccolo reporter belga, ma H. Clifford Lane, direttore di un’agenzia sanitaria americana che si occupa di Ebola.
In tutta onestà, partecipa alla promozione di un presunto “vaccino contro Ebola”, che non è stato testato correttamente e di cui nessuno può affermare che sia efficace, né che sia inoffensivo.
Lui lo sa. Lo ha riconosciuto lui stesso il 13 maggio 2015 in un grande giornale americano:
“Sino ad ora, non è stato possibile dimostrare l’efficacia di un qualsivoglia intervento sperimentale” contro Ebola.
Leggere il seguito su Santé-Nature-Innovation
 

• Gli Emananti - Sondaggio sugli UFO

Che ne pensate degli UFO?
Di fronte al crescente interesse dei lettori su questo misterioso argomento, vi proponiamo di rispondere al nostro piccolo sondaggio (anonimo) per avere un’idea sulla percezione generale del fenomeno UFO.
Cliccate su questo link per dare la vostra opinione, grazie a tutti!
Potete anche consultare i risultati del sondaggio.
– Gli Emananti.
 

• Marcia mondiale per un cielo senza scie chimiche

La ricerca sulle scie chimiche è ormai ultimata. Un enorme numero di medici e di ricercatori del mondo intero avverte ormai i propri pazienti e il pubblico sui rischi sanitari di un'eccessiva esposizione a queste emissioni nell'aria altamente tossiche.
In Belgio, l'evento sarà proposto e co-organizzato da les-enfants-de-la-terre.be che, per l'occasione, presenterà una mostra di foto grandissime e diffonderà dei video su schermi giganti.
Marcia di sensibilizzazione mondiale organizzata per il 25 aprile prossimo alle ore 14, in Place Albertine a Bruxelles.
Fonte: Agenda Plus Aprile 2015 n° 266
 

• Barbie “Grande Fratello”

Ciao Barbie, è il nome ufficiale della nuova bambola super-connessa che sarà diffusa a Natale 2015 negli Stati Uniti. Sul logo di Siri o di Google Now, applicazioni di riconoscimento vocale che rispondono alle domande dei consumatori, questa bambola altamente tecnologica verrà collegata ad un elaboratore centrale di Toy Talk via Wifi: le parole del bambino potranno essere ascoltate, analizzate e trasformate in maniera che la bambola “intelligente” possa così rispondere in maniera adeguata.
Se soltanto il fatto di essere registrati solleva già molte questioni relative alla vita privata, ci sarà un altro problema: per rispondere correttamente, la Barbie, attraverso un sistema informatico centrale, esplorerà le aeree d'interesse dei bambini. In una società dove lo stile dei consumatori vale oro, c'è da dubitare che le informazioni raccolte verranno utilizzate per scopi umanitari…
Fonte: Agenda Plus Aprile 2015 n° 266
 

• Occhiali a realtà aumentata

Il gigante Microsoft presenterà il suo prototipo di occhiali a realtà aumentata denominati Hololens. Questo visore semi-trasparente ha un display con riproduzioni olografiche in 3D che l'utente vedrà sovrapporsi al suo ambiente circostante e con le quali potrà interagire, proprio come l'agente Anderton nel film «Minority Report».
Le applicazioni possibili sono numerose, tanto nel campo del divertimento che in quello professionale: camminare su Marte, progettare un giocattolo in alta definizione oppure riparare un interruttore con l'aiuto di un elettricista collegato a Skype, ecc…
Molto riservato sul suo funzionamento, Microsoft ha fatto solo intendere che questi occhiali utilizzano delle caratteristiche ottiche per «ingannare il cervello» e dare l'illusione di sollievo. La data di uscita non è stata ancora annunciata.
Fonte: Agenda Plus Aprile 2015 n° 266
 

• Legge sul controllo di internet in Francia

Mercoledì 24 dicembre, è stato pubblicato il decreto di applicazione dell'articolo 20 nominato “accesso amministrativo ai dati di connessione” della legge di programmazione militare. Quando è stato votato  all'Assemblea, aveva suscitato vive polemiche soprattutto dalla parte delle associazioni di libertà su internet. In che cosa consiste concretamente questa legge?
Leggere l'articolo completo su "Le Nouveau Paradigme" (in francese).
 

• Le connessioni del gruppo Bilderberg attraverso il pianeta

”Il film sui Bilderberg è da vedere poiché mostra bene come la nostra unione può far cambiare gli avvenimenti che potrebbero essere drammatici. Non divertente ma molto istruttivo” — Anne Givaudan.
In un articolo pubblicato nel Business Insider, nel giugno del 2012, abbiamo potuto scoprire questa rappresentazione grafica della rete d’influenze del gruppo Bilderberg, una piovra il cui scopo è di estendere sempre più il suo potere attraverso il pianeta e d’imporre le sue scelte per l’attuazione di “un nuovo ordine mondiale”, voi lo sapete, questo delirio megalomaniaco fascistoide di cui ci aveva parlato Sarkozy nei suoi discorsi…
Fonte : Newsletter Savoir Perdu N°19
Leggere il seguito (in francese)
 

• I cristalli della ghiandola pineale ci connettono all'al di là

Piccola quanto un pisello e dalla forma di una pigna, da cui prende il suo nome, la ghiandola pineale è considerata essere un terzo occhio per avere la stessa struttura di base dei nostri organi visivi. Fino a poco tempo fa, si credeva che fosse un organo atrofizzato, dalle funzioni indefinite, di un occhio non sviluppato.
Tuttavia questo ha risvegliato l’interesse degli scienziati che hanno messo in luce delle funzioni in relazione alla fisica e ai fenomeni paranormali …
Fonte : Newsletter Savoir Perdu N°19
 

• Irena Sendler 

Deceduta nel 2008 all’età di 98 anni.
Durante la 2°guerra mondiale, chiese di lavorare nel Ghetto de Varsavia, come idraulico fabbro. Aveva una motivazione ben particolare. Conosceva i piani di sterminazione dei nazisti verso gli ebrei poiché era diventata tedesca. Irena ha dunque nascosto dei bambini sul fondo della cassetta degli attrezzi che trasportava nel retro del suo veicolo così come in un grande sacco (per i bambini più grandi). Aveva anche un cane con sé  che aveva addestrato ad abbaiare quando i soldati tedeschi la controllavano all’entrata e all’uscita dal ghetto. I soldati non potevano fare niente contro il cane che copriva, in effetti, il rumore che potevano fare i bambini. Così facendo, salvò 2500 bambini. Fu fermata e i nazisti le ruppero le gambe, le braccia e la torturarono molto duramente.
Irena conservò tutti i nomi dei bambini che aveva portato fuori dal ghetto e custodì questi nomi in un vaso di vetro sotterrato dietro un albero in fondo al retro del giardino della sua casa. Dopo la guerra, cercò di ritrovare tutti i genitori che avrebbero potuto sopravvivere e tentò di riunire le famiglie, ma la maggior parte erano stati uccisi con il gas. I bambini che erano stati salvati sono stati affidati a famiglie d’accoglienza o adottati. Era stata proposta per il premio Nobel della Pace dal governo polacco, ma fu Al Gore che fu premiato per il suo film sul riscaldamento del pianeta.
 

• I Moscardini asbl

I moscardini vogliono attirare l’attenzione sulle sorgenti d’acqua pure, un elemento essenziale che è divenuto raro, e la diversità ecologica. Se per natale avete voglia di contribuire alla creazione di una riserva affinché gli esseri della Natura  si sentano bene, contattate i moscardini, visitate virtualmente la foresta, date vita ad una pianta, un luogo o un progetto.
Sito web : lesmuscardins.be
 

• Energia Eolica: la grande truffa

Un film è stato realizzato dal giornalista Armel Joubert des Ouche, un vecchio reporter della TF1.
Denuncia i metodi utilizzati  dai promotori eolici per arrivare ai loro secondi fini. Un’inchiesta senza concessione sulla corruzione e l’omertà che regna tra i media su questo soggetto.
Vedete il film su Vimeo
 

• Il dottor Emoto è deceduto: è nata una leggenda

Auguriamo un bel viaggio a questo grande ricercatore che ha permesso di mettere in immagini quello che i saggi dicono da così tanto tempo: cioé “l’influenza dei nostri pensieri e delle nostre parole su tutto ciò che vive” — Anne Givaudan.
LIl Dottor Emoto è deceduto giovedi, 16 ottobre ( ore 0.30 in Giappone). Sua moglie era con lui. Da quando si è ammalato a Shangai, ha ricevuto molto amore e gratitudine da parte di amici sparsi in tutto il mondo. È stato incoraggiato e felice di ricevere  i vostri gentili messaggi con amore. La sua ultima parola  è stata “Arigato” (grazie in giapponese). Noi crediamo che queste ultime parole erano per tutti voi. Era talmente riconoscente che vi ha ringraziati tutti. Aveva l’abitudine di dire  « la vita é AMORE, è un dono di Dio e dei nostri genitori, e la MORTE è gratitudine per andare nell’altra dimensione».  Quindi ora si trova in un’altra dimensione e continua a guardare a noi tutti con affetto, con amore e gratitudine. Porteremo avanti la sua missione, di seminare dappertutto il potere « dell’amore e della gratitudine ».  Siamo riconoscenti per aver offerto delle preghiere per il Dotto Emoto, e per favore inviate Amore, della Luce e Gratitudine per lui ancora una volta.
 

• Seminare il panico: un business molto lucrativo

Con il virus Ebola, la menzogna si diffonde nuovamente. Quando i media parlano di  “devastazioni” la realtà è che l'epidemia resta di ampiezza modesta. Questo panico ricorda quello diffuso con l'influenza aviaria del 2005 e l'influenza suina del 2009. Queste due “pandemie imminenti” erano state l'occasione di manipolare l'opinione pubblica per giustificare la vaccinazione in massa della popolazione ( vaccinazione che si è rivelata portatrice di gravi effetti secondari). Nel 2009, l'oracolo OMS annunciava che un terzo della popolazione mondiale poteva essere toccata dall'influenza H1N1, con effetti incalcolabili. I governi non avevano esitato a ordinare centinaia di dosi di vaccino! Questa volta, non saremo stupidi e non cadremo nella psicosi. Non inviamo carichi di vaccini in Africa : questo non servirebbe che ad arricchire i laboratori farmaceutici e a provocare dei  guai ben più gravi degli effetti secondari.
Esiste un rimedio naturale per contrastare gli effetti del virus Ebola: vedere l'emissione in francese TV Sois Laure Danjou Ottobre 2014
Fonte:  Agenda Plus n° 261 Ottobre 2014
 

• Ebola : bravi Occidentali!

La Banca  mondiale ha pubblicato un rapporto del 17 settembre che annunciava un possibile collasso economico in Africa occidentale, causato non dal virus Ebola, ma dalla campagna delirante, che rasenta la paranoia, orchestrata intorno ad Ebola dai media occidentali. Menziona l'aumento di un costo economico potenziale astronomico di miliardi di dollari, in queste regioni già toccate dalla povertà.?Gli effetti sono già visibili?Sfortunatamente, secondo la Banca mondiale, la campagna mediatica su Ebola ha già prodotto gravi effetti in Guinea, Sierra Leone e Liberia in termini di mancanza di produzione, deficit fiscale inflazione e aumento della povertà, oltre le migliaia di casi di Ebola provocati dalla messa in quarantena di certi quartieri, di cui parliamo in una lettera precedente...
Leggere l'articolo completo in francese su SantéNatureInnovation
 

• Non comprate più fluoro!

Numerose prove scientifiche indipendenti dimostrano che il fluoruro di sodio provoca disordini mentali vari, rendendo le persone docili e servili, in più diminuisce la longevità e indebolisce la struttura ossea.
Questo fluoruro di sodio, è il famoso “fluoro” che troviamo nei dentifrici, a volte anche bio ! Il primo utilizzo del fluoro “in massa” fu fatto nell'acqua dei campi di concentramento alfine di sterilizzare i prigionieri e di indebolirli  per renderli docili !
Il chimico C. Perkins sottolinea che dosi ripetute di fluoro, in quantità infinitesimali, inducono in effetti una “lobotomia leggera e conveniente” del soggetto esposto. Il dr Limeback (nella foto), biochimico e capo del dipartimento odontoiatrico all'Università di Toronto dichiara : “I bambini di età inferiore ai 3 anni non dovrebbero mai utilizzare dentifricio fluorato, né bere acqua fluorata. I dentisti non sono assolutamente formati in tossicità. Il vostro dentista ben intenzionato sta semplicemente seguendo 50 anni di disinformazione della sanità pubblica e delle associazioni dentistiche”.
Fonte : Agenda Plus n° 261 Ottobre 2014
 

EDITIONS SOIS / AURA SOIS FORMATION - L'Essenie - 24580 Plazac - Tél. 05.53.51.19.50 - editions@sois.fr / aura@sois.fr / aurasois.italia@gmail.com
Site créé par IRCF